The Avenging Silence: Refn svela la trama del film!

0

Dopo l’amato e odiato The Neon Demon, Nicolas Winding Refn sembra pronto a tornare dietro la macchina da presa con un nuovo progetto.

Il progetto in questione è The Avenging Silence, film accostato più volte a Valhalla Rising (si dice perfino che sia un vero e proprio sequel) e che il regista sta scrivendo insieme agli sceneggiatori degli ultimi film di 007, ovvero, Neal Purvis e Robert Wade.

Come ben sapete Refn è un autore che ha bisogno dell’assoluta libertà creativa e per produrre un suo film è necessario estendere una trama a più case possibili.

Quindi ecco a voi la trama, ricca di dettagili, di The Avenging Silence:

La Spia era uno dei migliori agenti segreti d’Europa; una ferita alle corde vocali subita nel corso di una missione fallita sei anni prima l’ha reso muto, costringedolo a lasciare il lavoro. Ora, sei anni dopo, viene contattato e messo sotto contratto da un ex Yakuza, diventato un uomo d’affari che vive in esilio in Francia, e che gli chiede di scovare e uccidere il capo della più pericolosa famiglia Yakuza giapponese.
Avendo paura di volare, la nostra spia s’imbarca anonimamente su un cargo diretto a Tokyo. Un’esplosione a bordo fa naufragare la nave, e la Spia si trova spinta sulle corse meridionali del Giappone a bordo di una zattera di salvataggio. Muta, la nostra Spia deve attraversare silenziosamente il Giappone alla ricerca di quattro indizi – simboleggianti conquista, guerra, carestia e morte – lo guideranno verso la sconosciuta residenza del boss Yakuza. Nel frattempo si pensa che il boss, noto per i massacri del 2004 ai danni di coloro che si erano rivoltati contro di lui, stia per fare il suo ritorno nel mondo della malavita giapponese dopo anni vissuti in una località misteriosa sulle montagne, lontano da ogni tecnologia. Quello stile di vita è diventato un’ossessione per il boss. Voci vorrebbero si fosse suicidato anni prima, ma alcuni prigionieri evasi dal suo campo raccontano di piani per un grande rientro. Ora le famiglie Yakuza rivali sospettano che questo piano sia pronto, un piano che disseppellisce la più infame vicenda di tradimento della storia Yakuza.
La nostra Spia si trova quindi a compiere un viaggio esistenziale attraverso il Giappone in cerca dei pezzi del puzzle che lo condurra verso il confronto con il temibile boss, in una terrificante conclusione.