Happy Birthday Denzel! – Classifica delle migliori interpretazioni

0

In occasione del compleanno di questo brillante attore vi propongo una classifica delle sue perfomance superiori a mio parere. La scelta non è stata così facile, visto la lunga carriera di Denzel Washington, ed anche la scelta di progetti sempre interessanti.

dw1

10. Flight di Robert Zemeckis (2012)

Il film racconta la storia di un pilota di aerei di linea Whip Whitaker, che abusa di alcool e droghe da tempo per reggere i ritmi del suo lavoro. Infatti nella prima sequenza lo vediamo che si prepara un cocktail prima di volare. Whip si ritrova poi a cercare disperatamente di far atterrare l’aereo che stava pilotando, in seguito ad un guasto. Si risveglia ferito in ospedale, ancora stordito. Dovrà sostenere un’udienza per far luce sull’accaduto. Il pilota è ovviamente interpretato da Denzel Washington, affiancato da John Goodman, che interpreta un caro amico di Whip, indispensabile per superare il periodo di disintossicazione di quest’ultimo. Ed è proprio questo il punto che esplora il film, la difficoltà nel liberarsi dalla dipendenza, anche se il nostro ‘eroe’ è riuscito a salvare 96 passeggeri su 102 con una manovra esperta. Ben fatto.

dw2

9. Safe House – Nessuno è al sicuro di Daniel Espinosa (2012)

Tobin Frost (Denzel Washington) è un ex agente della CIA che dopo diversi anni viene catturato e portato in un luogo sicuro (safe house) per essere interrogato da agenti della stessa CIA. Il luogo però viene preso d’assalto e Tobin è costretto a scappare. Con lui porta la recluta Matt Weston (Ryan Reynolds) in questa fuga per la sopravvivenza. Durante il viaggio scopriremo un po’ di più della storia di Tobin Frost e le sue ragioni. Un film dinamico, con scene d’azione ben girate dove Denzel Washington regge tutta la scena. Anche Reynolds se la cava bene. La storia prosegue per un epilogo che colpisce e coinvolge. Da vedere.

dw3

8. Il Collezionista di Ossa di Philip Noyce (1999)

Nella posizione otto troviamo Il Collezionista di Ossa, un thriller che racconta la storia di Lincoln Rhyme (sempre il nostro Denzel) un criminologo brillante rimasto tetraplegico in seguito ad un grave incidente d’auto. In seguito alla tragedia, Lincoln ha rinunciato alla sua carriera ed anche alla sua vita, progetta infatti di suicidarsi. Intanto, l’agente Amelia Donaghy (Angelina Jolie) rinviene un corpo abbandonato sui binari, trovando indizi particolari. Il caso viene proposto a Rhyme che, anche se riluttante all’inizio, è colpito dalle abilità della donna. I due iniziano quindi ad investigare insieme. Un ottimo lavoro per Denzel che interpreta in questo film un uomo stanco di vivere nella sua debilitante condizione, che riprende un po’ di speranza concentrandosi nella sua passione più grande: il suo lavoro.

dw4

7. Deja Vu – Corsa contro il tempo di Tony Scott (2006)

New Orleans. Una bomba su un traghetto uccide 543 persone. L’agente Doug Carlin (Denzel Washington) indaga sull’accaduto e scopre che l’attentatore ha anche ucciso una ragazza di nome Claire (Paula Patton) poco prima. L’FBI mette a disposizione un particolare dispositivo, capace di analizzare nel passato i fatti accaduti, per scoprire particolari mancanti ed arrivare all’identità del colpevole. Dopo poco però Doug fa una scoperta geniale, il dispositivo può anche tornare indietro nel tempo. Questi sono gli ingredienti per un film ottimo, azione, mistero e un pizzico di fantascienza. Brillante.

dw5

6. Inside Man di Spike Lee (2006)

Posizione sei per Inside Man. Il film racconta la rapina di cinque malviventi, capeggiati da Dalton Russell, in una filiale della banca Manhattan Trust. Dato che ci sono degli ostaggi, sul posto vengono mandati gli agenti Fraizer e Mitchell. Il presidente della banca contatta inoltre un’esperta in mediazioni internazionali. Un cast ricco per Spike Lee: Denzel Washington, Clive Owen, Jodie Foster e William Defoe. Indimenticabile la scena in cui il rapinatore parla agli agenti ed il finale assolutamente geniale. Davvero consigliato.