Robert De Niro e Julianne Moore protagonisti in una serie TV prodotta da Amazon

Non è una novità ormai vedere star del grande schermo che scelgono di lanciarsi nel mondo delle serie televisive. Dopo Kevin Spacey in House of Cards e Matthew McConaughey nella prima stagione di True Detective  anche Robert De Niro e Julianne Moore hanno preso la decisione di traslocare nel mondo della TV. Sarà per il grande successo delle ultime produzioni televisive o per l’invidia della fama mondiale raggiunta da Bryan Cranston nella serie Breaking Bad ? Non lo sappiamo, ma possiamo dire che il business che ruota intorno alla televisione, negli ultimi anni sta diventando sempre più accattivante.

julianne-moore-film-maps-of-star

I due premi oscar (De Niro e Moore) saranno i protagonisti del prossimo progetto televisivo, che verrà diretto da David O. Russel, regista di film di successo come Il lato positivio, American Hustle  e il più recente Joy. La serie inoltre sarà prodotta dal servizio streaming di Amazon con un budget che supererà lo soglia dei 150 milioni di dollari.

1478601751_robert-de-niro-in-manuale-damore-3

Per quanto riguarda il soggetto della serie, dal web non è ancora trapelato nulla però si sa già che avrà connotati in stile mafia movie. Un ruolo molto famigliare a De Niro ricordato soprattutto per le sue partecipazioni in Quei bravi ragazzi, Gli Intoccabili e il Padrino –  Parte II.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAtroz, la recensione
Articolo successivoAnimali Notturni – Recensione in anteprima
Nato a Genova, classe 1991, da sempre ha una forte passione per il cinema. Lanciatosi fin da bambino nell’esplorazione del mondo del grande schermo, da alcuni anni ormai ha cercato di approfondire questa sua grande passione e chissà, magari, farne la sua futura professione. Dopo essersi laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Genova, ha deciso d’iscriversi alla laurea specialistica di Informazione ed Editoria, sempre nel capoluogo ligure. A breve si laureerà discutendo una tesi su Gianfranco Rosi