Matt Dillon sarà Jack lo Squartatore nel prossimo film di Lars Von Trier

Da qualche giorno su siti internet, blog e agenzie di stampa sta rimbalzando la notizia del nuovo ambizioso progetto cinematografico del regista danese Lars Von Trier. L’autore, noto per i suoi atteggiamenti anticonformisti e controversi, si lancerà a raccontare la storia di “Jack lo Squartatore”. Il titolo del film sarà The House That Jack Built e vedrà nel ruolo da protagonista l’attore statunitense Matt Dillon, famoso soprattutto per le sue partecipazioni in Tutti pazzi per Mary (1998) e Crash – contatto fisico (2005). Sarà lui quindi a vestire i panni di uno dei serial killer più famosi della storia moderna.

 

a

Inizialmente pensata come una serie televisiva, poi ridotta a lungometraggio cinematografico, la pellicola sarà ambientato nella Washington degli anni Settanta e Ottanta, raccontando le vicende viste dal punto di vista dell’assassino e la sua maniacale ossessione nel completare il suo progetto criminale. Oltre a Dillon nel cast si è aggiunto l’elvetico Bruno Ganz (La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler) che interpreterà il confidente dell’assassino.

best-lars-von-trier-films

È con grande piacere che possiamo presentare Matt Dillon e Bruno Ganz come interpreti principali di ‘The House That Jack Built’ – ha detto von Trier. – I due gentiluomini sono stati fondamentali nel mio sviluppo artistico e sono degli attori eccellenti. Non vedo l’ora, con piacere e orgoglio, di lavorare con entrambi“.

Non ci resta che aspettare la notizia dell’inizio delle riprese (inizialmente previste già per questo autunno) che probabilmente incominceranno a Gennaio 2017 tra Danimarca e Svezia, prevedendo quindi la distribuzione nelle sale nel 2018.