Top 10 migliori Pulp/Noir poco conosciuti.

Arriva per (quasi) tutti quel momento nella vita, in cui si completa la filmografia di Tarantino e dei Coen e si va alla ricerca di film simili per stile e contenuti. In questi casi la presente top 10 è quello che fa per voi.

1. Natural Born Killers by Oliver Stone, 1994.
Il primo film della lista è Natural Born Killers, impossibile non includere questo Cultone nella top.
Sceneggiatura originale scritta da Tarantino ma poi drasticamente modificata da Stone, tanto che Tarantino decise di prendere le distanze dal progetto facendo rimuovere il suo nome dai titoli.

natural_born_killers_bloody

2. True Romance by Tony Scott, 1993.
Anche qui, soggetto e sceneggiatura di Tarantino e del suo amico Roger Avary, co-sceneggiatore di Reservoir Dogs e Pulp Fiction.

trueromancehero

3. Killer Joe by William Friedkin, 2011.
Un film sporco, volgare, crudo. A tinte estremamente Pulp. L’esperto cineasta ultrasettantenne si dimostra autore al 100% capace di reinventarsi e cambiare genere non rimanendo ostaggio dei suoi successi più importanti (L’esorcista, Il braccio violento della legge, Vivere e morire a Los Angeles). Il film inoltre probabilmente rappresenta il punto di svolta della carriera di McConaughey (fino ad allora non certo entusiasmante), davvero memorabile la sua interpretazione nei panni di un killer senza scrupoli.

killerjoe10

4. Killing Zoe by Roger Avary, 1993.
Scritto e diretto da Roger Avary, co-sceneggiatore di Pulp Ficton e Reservoir Dogs. Prodotto dall’amico Quentin Tarantino. Mi sembrava dovuto un omaggio a questo regista, autore anche dell’ottimo Rules of Attraction, che a mio avviso non ha mai ricevuto i giusti riconoscimenti.

killing-zoe-original

5. Things to do in Denver When You’re Dead by Gary Fleder, 1995.
Ottimo film neo-noir dal ritmo compassato ma dalle trovate geniali. Cast d’eccezione composto da: Andy Garcia, Christopher Walken, Steve Buscemi e tanti altri.

things-to-do-in-denver-when-youre-dead-1995